programma fogliati 2009

30 maggio 2009

linkiamo qui di seguito il programma elettorale di Fausto Fogliati Sindaco di Canelli 2009

PROGRAMMA ELETTORALE

Annunci

campagna elettorale

27 maggio 2009

due note sul dibattito di lunedì sera

Siamo di parte ma è innegabile che Fausto è quello dei tre candidati che ha dimostrato insieme più preparazione, controllo e rispetto del ruolo di amministratore.

Un bielli determinato all’attacco di gabusi, un gabusi in difesa, un inizio tutto avvitato sui motivi che hanno determinato le due candidature di centrodestra.

a nostro avviso è emerso nettamente che i due contendenti di centrodestra non hanno differenze di prospettiva e nemmeno di collocazione politica, semplicemente ciascuno ritiene di dovere contare più dell’altro.

Non si è parlato di crisi, dei posti di lavoro in pericolo, della difficoltà delle aziende canellesi, delle prospettive di rilancio, sviluppo e  innovazione delle medesime,  del nuovo piano regolatore, delle aree ex industriali, di ex galoppatoio ecc ecc…., ci sarà occasione, speriamo,  in futuro.

in sostanza c’è stata la buona  impressione di un fausto propositivo e per nulla polemico a differenza degli altri candidati.

martedi

bellissima iniziativa sulla casa della salute che ha visto partecipare l’assessore regionale alla sanità Eleonora Artesio, il dott. Franco Testore, Paolo Vercelli, Mariella Sacco in qualità di relatori oltre chiaramente al candidato sindaco.

Abbiamo,  in una sala della CRAsti gremita, avuto buone notizie, rassicurazioni e soprattutto risposte ai dubbi sbandierati dai nostri avversari di centrodestra.

ci sono state parole chiare e definitive  sulla  nuova casa della salute, sulle intenzioni in materia di sanità dell’amministrazione regionale, dell’asl (importante  la presenza  del direttore arch.Robino), e della futura (ne siamo certi) amministrazione fogliati.

domani, giovedì

Domani mattina, a chiudere un  passaggio di sostegno importante dell’amministrazione regionale  alla nostra campagna elettorale  iniziato sabato mattina con la visita dell’assessore alle attività produttive Bairati, aspettiamo tutti la presidente Bresso per una visita a canelli.

La porteremo in alcune aziende dell’eccellenza enomeccanica canellese poi ci vedremo tutti verso le 10 al bar roma per un caffè.

Ci piace infine  sottolineare come tutte le visite degli assessori e della presidente siano segnate da “ricadute” importanti delle politiche regionali sul terrritorio:

il sostegno alle aziende canellesi che accedeno ai poli dell’innovazione, la possibilità di un aiuto concreto per il prossimo SIMEI,  la realizzazione della casa della salute.

tutto questo anche per rispondere a chi dice che se vincesse il centrosinistra a canelli saremo isolati politicamente.

Buone Cose


Canelli e gli alieni

21 maggio 2009

Dinnanzi alle ultime uscite elettorali, presentazione di programmi, esposizione delle proprie linee di azione per i prossimi anni, assistiamo ad un processo particolarmente curioso: pare che canelli negli ultimi  anni l’abbiano governata gli alieni.

Se non ci fosse da intristirsi ci sarebbe da ridere; abbiamo il raro caso di una lista che apertamente critica una serie di politiche passate e che nelle proprie file ha il vicesindaco, tre assessori uscenti ed il presidente del consiglio comunale.

facciamo qualche esempio:

gabusi dice  che la casa della salute non va bene ma ha votato con tutti i suoi una mozione unitaria di sostegno a questa scelta due anni fa e recentemente ha sostenuto  tutti i passaggi amministrativi in favore della sua costruzione.

Il suo schieramento avversa pubblicamente la scelta dell’ex galoppatoio  e parla di lobby dei costruttori, poi però vota a favore del piano dell’ex galoppatoio. Quando è stato votato l’ultima volta alcune settimane fa, lo schieramento gabusi-marmo era già ampiamente operativo, se avesse fatto valere i suoi voti in consiglio ( sono almeno 5) il piano certamente non sarebbe passato.

Per non tralasciare nessuno diciamo che le  critiche di bielli e della sua lista alla scorsa amministrazione, fino alla catarsi del duro attacco dell’assessore robba al sindaco dus, non tengono conto che la medesima era la sostanziale continuità della giunta bielli precedente e che molte delle scelte fatte dalla giunta dus sono state obbligate dal malgoverno precedente – basti pensare al disastro dell’edilizia scolastica.

Insomma, a sentire le due liste di centrodestra, pare che tutti i mali di cui attualmente soffre canelli siano piovuti dal cielo e soprattutto  siano di responsabilità altrui.


cambiare

16 maggio 2009

Ieri sera nell’incontro tenutosi nella sala della cassa di risparmio di asti, che possiamo con grande soddisfazione definire gremita, abbiamo incontrato giorgio ferrero e assieme a fausto abbiamo ragionato sul futuro.

E’ stato interessante vedere come le politiche della consapevolezza e del rispetto del territorio,  del rispetto del suolo, dell’attenzione verso il mondo dell’agricoltura e delle produzioni locali, delle nuove scelte in campo energetico,  siano ormai strettamente connesse e trovino un consenso ampio in tanti settori della nostra società.

Certamente ha aiutato il prestigio di cui gode Giorgio Ferrero tra le persone che hanno potuto conoscerlo come  dirigente di coldiretti e come uomo, e certamente ha aiutato la voglia di ascoltare il “futuro che non c’era” Fausto Fogliati;  infatti la platea ha partecipato con attenzione al dibattito e si è confrontata con i nostri  sino ad ora tarda.

Uno degli spunti che abbiamo tratto dal confronto tra questi due quarantatreenni è che il cambiamento è possibile, a tutti i livelli, perchè esistono idee nuove e nuovi entusiasmi e noi dal 6-7 di giugno possiamo iniziare a praticarlo

buone cose.

P.S. questo piccolo blog da qualche giorno sta vivendo un bel momento di vivacità, ringraziamo che spesso ci fa visita e promettiamo di continuare a dire la nostra


15 Maggio

15 maggio 2009

oggi, 15 Maggio 2009  Canelli è bella vivace, brulica di iniziative, ciascuno tenta di porporsi come meglio riesce e ciascuno a modo suo parla del fututo: bielli stasera comizia in piazza con il moderato borghezio ( per piacere, prendetevi due minuti cliccate questo link ),  marmo e gabusi a fare festa al gazebo (speriamo che non vadano tutti quelli a cui hanno telefonato perchè non ci starebbero in tutto viale risorgimento, alla faccia della campagna elettorale povera!).

Noi nel nostro piccolo ci troveremo con giorgio ferrero al salone della cassa di risparmo di asti alle 21 (vedi post precedente) e vedremo di confrontarci parlando di agricoltura, di un nuovo modello di sviluppo, di energie alternative, di “chilometri zero” , insomma cercando di fare il punto su quelle idee qualificanti di cui dobbiamo sempre di più essere portatori.

Queste istanze possono e devono caratterizzare il nostro futuro anche  al più piccolo livello locale e con Fausto Fogliati ragioneremo sulle opportunità e sulle iniziative che a livello cittadino si possono attuare.

ci vediamo stasera

buone cose


incontro con Giorgio Ferrero

12 maggio 2009

incrociando le due campagne elettorali di Giorgio Ferrero per le europee e di Fausto Fogliati per le amministrative,

VENERDI’ 15 MAGGIO

alle ore 21.00

nel salone della Cassa di Risparmio di Asti in Piazza Gancia a CANELLI

si terrà un incontro pubblico con Giorgio Ferrero che, assieme a Fausto e a tutti quanti vorranno partecipare, spazierà sui temi a lui cari , parleremo certamente di agricoltura,  di territorio, del locale (Canelli) e del globale (l’Europa) di energia e di sviluppo sostenibile.

vi aspettiamo numerosi


la lista

12 maggio 2009

di seguito pubblichiamo la lista dei candidati a sostegno di Fausto Fogliati sindaco

1 – AROSSA FABIO Canelli, 07.03.1990
2 – BISCALDI GIOVANNI Mede, 23.01.1959
3 – BOTTERO PAOLA Canelli,  23.04.1978
4 – CAMPIA ELDA  Asti, 10.10.1974
5 – CARILLO FLAVIO Tripoli (Libia), 20.01.1968
6 – CAVALLERO LUIGI Canelli, 30.05.1959
7 – CAVALLO ROBERTO Canelli, 03.10.1975
8 – COCINO SIMONA Canelli, 09.01.1976
9 – COLLA ENRICO Novara, 07.10.1967
10 – CORTESE FRANCESCA Canelli, 13.11.1978
11 – GANGITANO GIUSEPPE Piazza Armerina, 17.11.1937
12 – MONTEPELOSO MONICA Torino, 21.03.1971
13 – PANZA MICHELE Canelli, 27.06.1968
14 – POMARI in MOZZONE ANNA MARIA S. Ambrogio di Valpolicella, 23.07.1939
15 – ROBINO PIERGIORGIO Cuneo, 06.06.1950
16 – SACCO MARIELLA Asti, 20.02.1970
17 – SALSI ENRICO Asti, 29.10.1961
18 – VEDELAGO ORIANA Canelli, 31.01.1984
19 – VERCELLI PAOLO Asti, 28.04.1967
20 – VICINO ANDREA GIOVANNI Asti, 05.12.1983